IL MURO DEL VIAGGIO

Title : THE WALL OF TRAVEL
Subject : MURAL PAINTING – Traditional painting technique
Location : Via Ardigò with Viale Corsica. Milan, Italy
Date : 2016, March

Description

Ha preso forma l’ultima porzione dell’opera d’arte battezzata “Il muro del Viaggio” che regala colori e forme catturando gli sguardi fino all’ingresso del passante ferroviario Forlanini.

Siamo tra via Ardigò e Viale Corsica, periferia sud-est della città. Il lavoro sta sorgendo tra la galleria d’arte a cielo aperto nata l’anno scorso per dar vita al “Percorso Jannacci” valorizzando i luoghi citati nelle sue celebri canzoni, e il primo murale dedicato al viaggio.

“Al centro restava uno spazio vuoto. Perchè non unire i due tratti realizzando così un’opera completa? Ci siamo detti” – spiega Rossella Traversa, presidente della commisisone Cultura del Consiglio di Zona 4. L’idea è stata subito accolta. Le opere volute dal Comune e il Comitato di Zona 4 sono state finanziate da MM Spa.

“Siamo convinti che il nostro ruolo di imprenditore pubblico – ha dichiarato Stefano Cetti, direttore generale di MM Spa – non si debba limitare a offrire ai cittadini ottimi servizi ma debba anche promuovere forme di mecenatismo che consentano la trasmissione del valore dell’arte al tessuto sociale e alla struttura urbana.”

I disegni non solo rallegrano uno spazio ma lanciano un messaggio, trasformando un’area di passaggio in un luogo con una sua identitĂ . E in piu’ indicano ai viaggiatori la strada verso il passante.

Uno sfondo giallo sfumato, stile impressionista, si salda ora alla parete dedicata a Jannacci e porta fino a un treno che sfreccia e altri mezzi di trasporto. In mezzo, lo Skyline di Milano con le sagome scure dei grattacieli su un cielo blu. Al lavoro l’artista cubano Ascanio e i suoi collaboratori. E da una valigia “troppo piena”, spuntano “le parole del viaggio”, come se uscissero dal bagaglio.

Percorso, sogno, trasformazione, avventura. Gli artisti lavorano da giorni e nello stesso tempo organizzano performance per coinvolgere abitanti e passanti: ieri pomeriggio, chiunque ha potuto partecipare lasciando impresse con un pennello le parole del suo viaggio.

Hanno collaborato: Francesco (Aries) Forno | Davide Ratti (Ratzo) | Nolberto Nova | Fulvia Ceresa | Eutelia Marta

On the web: Metropolitana Milanese

ENGLISH

“Wall of Travel” has been called the huge street mural that captures the look at the entrance of the Forlanini FS railway station, close to the avenue that leads to Linate Airport, South-East of Milan.

The work filled the empty space left between the first Ascanio’s mural painted for the Jannacci project and the second mural dedicated to Travellers.

Wanted by the Municipality of Milan and the Culture Committee of the District Council 4, the mural was financed by MM Spa. “We are convinced that our role as a public entrepreneur – said Stefano Cetti, general manager of MM Spa – should not be limited to offering people good services but also promote forms of patronage that allow the transmission of the value of art to the social fabric and the urban structure.

The drawings not only brighten up a space but also left a message, transforming an area of passage into a place with colourful identity.

A shaded yellow background, impressionistic style, leads up to a speeding train with the silhouettes of skyscrapers on a blue sky. And from a “too full” suitcase, which someone tries to close by kneeling over, “the words of the journey” appear, as if they were coming out of the baggage.

Path, dream, transformation, adventure… The artist has been painting for days with his collaborators. Together they organized performances to involve inhabitants and bystanders: anyone could participate leaving the words of his journey impressed with a brush on the wall.

 

Details

Categories

MURALESON CANVASOTHERSSCREEN PRINTINGS

NEWS > IL MURO DEL VIAGGIO

Leave a comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.