Title : L’URLO DI SESTO
From : Il Giorno
Author : Patrizia Longo
Date : 2016, April 28th

News

Missing text…

Original language: Italian

Un’enorme tela che riprende l’opera di Munich simbolo della battaglia del comitato Sottocorno contro l’elettrodotto: malattie in aumento.

LA PROTESTA dell’associazione Sottocorno è diventata un “attacco d’arte”: Ascanio, giovane visual artist cubano, ha interpretato il suo grido di rabbia, la preoccupazione per i danni alla salute, la lotta impari contro l’elettrodotto in una grande tela che sarĂ  d’ora in poi la scenografia di ogni manifestazione. L’altra sera gli abitanti l’hanno srotolata e mostrata per la prima volta: una tela lunga oltre tre metri, alta un metro e mezzo, realizzata con tecnica mista, colori acrilici e carboncino. “Ci siamo conosciuti all’inaugurazione dei murales del Parco Adriano – racconta Ascanio – mi hanno chiesto se me la sentivo di realizzare una tela per l’associazione: ho parlato a lungo con gli abitanti prima di mettermi all’opera”. C’è voluta una settimana per dare forma e colore alle idee lanciate da Massimiliano Corraini, il presidente dell’associazione. “Voleva che ci fosse anche un richiamo all’urlo di Munch, ho capito che rappresenta il loro stato d’animo – spiega Ascanio. Nell’elettrodotto c’è il bianco e nero da fotografia, che rappresenta il mistero e l’inquietudine, il cielo rosso che mostra la forza della paura”.

Pictures

News Categories

Leave a comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.